News‎ > ‎

Futsal All Blacks - Vicinalis C5 2 - 3

pubblicato 4 dic 2011, 05:51 da Francesco Poser   [ aggiornato in data 5 dic 2011, 07:04 ]
Futsal All Blacks - Vicinalis C5 2 - 3
 La sfida del giorno ha inizio (gioca anche il Milan ma "volete mettere"??).
Le due avversarie entrano in campo consapevoli di dover vincere, perchè la posta in palio è alta, si parla di possibile sorpasso oppure di distacco pesante.
Dopo le convenevoli strette di mano, le due squadre assieme a tutto il palazzetto gremito di tifosi, dedicano un minuto di silenzio a Fernando Cruz detto "ferpa" capitano di lungo corso del gruppo Fassina calcio a 5 che ci ha lasciato mercoledi scorso.
La partita ha inizio e ci si accorge subito che nessuno vuole perdere, ma la squadra del Vicinalis si presenta più spesso davanti alla porta di Iava, con Fatmir e Pedro (che becca una santa traversa). Non mancano di certo le emozioni, perché in pochi minuti anche il nostro Ciak centra il palo su assist del Condor.
Purtroppo per noi, il Vicinalis raggiunge il vantaggio grazie ad un azione di contropiede, subito seguito dal raddoppio su schema di calcio d'angolo a dir poco scoraggiante. I nostri di sicuro non demeritano, offrono anzi una buona prestazione al pubblico di casa, tralasciando un fallo al limite dell'area che offre a Pedro la realizzazione di una punizione la cui classificazione sta al limite tra "magia" e "colpo da una volta nella vita".
Sembra ormai che il primo tempo debba finire sullo 0 a 3, ma fortunatamente il Ciak riesce con una girata a segnare il goal della speranza.
Al rientro in campo come prevedibile la squadra ospite non lascia un centimetro ai nostri che ci provano in tutti i modi, offrendo un buon gioco ma bloccati molte volte dal portiere avversario evidentemente in giornata si. Il mister Paolo prova anche a giocare con Breska come portiere in movimento, ma una disattenzione in fase di attacco costringe Gio ad un fallo da ultimo uomo che obbliga il direttore di gara ad estrarre un inevitabile cartellino rosso, decisione discutibilmente evitata appena due minuti più tardi quando un fallo identico a parti invertite viene punito con uno scandaloso cartellino giallo.
Nel finale di partita un guizzo del Breska ci porta sul 2 a 3 che ci fa sperare fino all'ultimo nel pareggio mai raggiunto.
Bella partita offerta dalle due squadre, ottima organizzazione in campo. ma è mancata la vittoria, ora ci si deve subito riprendere, per rimontare la classifica per conquistare il nostro posto in cima alla classifica.

Come dimenticare il nostro pubblico che ci ha accolto vestendo le magliette "Forza All Blacks", sventolando la nostra bandiera, sorprendendoci con un enorme striscione che riportava "Il più grande spettacolo: Futsal All Blacks", ritmando la partita con slogan accompagnati dai tamburi e sostenendoci con il loro tifo.

Inutile ricordare che i nostri sostenitori vogliono solamente tifare per noi, lo hanno fatto, lo fanno e lo faranno sempre nel rispetto degli avversari e per tanto meritano altrettanto rispetto..
..perché questo è calcio a 5 e questi sono i Futsal All Blacks!

Il più grande spettacolo:
Futsal All Blacks!


CHI SIAMO NOI?? GLI ALL BLACKS!!!!!
Comments