News‎ > ‎

Futsal All Blacks - Alpago

pubblicato 20 dic 2011, 04:39 da Francesco Poser   [ aggiornato in data 20 dic 2011, 04:41 ]

Futsal All Blacks - Alpago 4 a 0

 Qualcosa doveva cambiare ed è cambiato!

Abbiamo ospitato l’Alpago, una squadra che a detta di tutti quelli che li hanno affrontati gioca il calcio a 5 splendidamente e non ce ne vogliano gli altri iscritti al campionato ma sembra essere la squadra meglio organizzata del girone di Treviso.

Già dai primi minuti si capiva che l’antifona era cambiata, si sono rivisti i giocatori organizzati e decisi di inizio campionato, si è vista una squadra solida che non lascia spazio agli avversari.

Gli avversari sembravano quasi impauriti dalla concentrazione dei nostri che non si sono fatti intimorire dalle premesse del match: avversari favoriti, obbligo di vittoria per non perdere definitivamente la vetta ecc..

Nel primo tempo un goal del Ciak ha subito sbloccato la partita che ha continuato a mantenere un ritmo molto alto.. Purtroppo per noi nel finale del primo tempo siamo arrivati a commettere il sesto e il settimo fallo che rischiavano di rovinare tutto, ma una paratona di Iava e un tiro completamente fuori bersaglio hanno fatto intuire che questa era la serata giusta, infatti pochi minuti più tardi il Bresca va a concretizzare per la gioia di tutto il pubblico il tiro libero concessoci dopo un fallo di simulazione.

Il secondo tempo è stato affrontato con la stessa grinta dei primi 30 minuti di giuoco e gli avversari hanno tentato immediatamente il tutto per tutto con il portiere in movimento, scelta che però è stata castigata dal “condor” Moreno che come un cecchino mira la porta avversaria dalla nostra metà campo e dopo aver sfiorato il palo interno, esulta per l’insaccarsi della palla. L’intensità della partita non permette errori, perché anche se gli avversari risultavano disarmati, sarebbe bastato il minimo errore per permettere all'Alpago di ricominciare a sognare. Il killer di sogni Ciak è intervenuto immediatamente per risolvere la situazione e chiudere definitivamente la partita sul 4 a 0.

Complimenti a tutti, ai nostri che sono riusciti a dimostrare che nulla è perduto, complimenti agli avversari che comunque sia hanno giocato una buona partita, complimenti al pubblico che continua a seguirci più caldo che mai.

 

Ora ci aspetta il Caerano per un'altra partita al vertice della classifica, ci vediamo Mercoledi sera per l’ultima partita del girone di andata.



CHI SIAMO NOI?? GLI ALL BLACKS!!!!!
Comments